Info corso

crediti ECM
1,5
Periodo
on-line fino al 26/11/2021
Codice ECM
428-333906
Destinatari
Medico chirurgo
Help desk
Per informazioni contattare l'indirizzo email: v.delgreco@planning.it
Tel: --

Non sono possibili nuove registrazioni, mentre i corsisti già registrati possono ancora accedere ai contenuti didattici.

Programma del corso

16:30Introduzione ai lavori
Claudio Norbiato

16:35Rischio cardiovascolare e unmet needs, quanta strada abbiamo da fare?
Angelo Bosio

16:50Senza una adeguata aderenza e persistenza terapeutica... dimensioni del problema, motivazioni, conseguenze
Erica Del Signore

17:05Per l’aderenza terapeutica e un miglior controllo del rischio cardiovascolare, dal counselling alla polypill
Giancarlo Antonucci

17:25Caso clinico
Christian Cascio

17:35Discussione sui temi trattati

17:55Conclusioni
Claudio Norbiato

Presentazione del corso

Per la maggior parte delle patologie croniche e per i principali fattori di rischio, in particolare in ambito cardiovascolare, esistono molteplici opzioni terapeutiche, ma spesso l’efficacia di queste soluzioni è condizionata da una inadeguata aderenza dei pazienti alle terapie.

Ciò è tendenzialmente tanto più rilevante quanto più è elevato il numero di farmaci che il singolo paziente dovrebbe assumere, e la conseguenza è tendenzialmente un effetto sub-ottimale delle terapie, per esempio in termini di mancato raggiungimento dei target terapeutici (basti pensare alla pressione arteriosa o ai livelli di colesterolo / trigliceridi). Uno dei maggiori problemi di salute pubblica è rappresentato dal rischio cardiovascolare residuo in pazienti per i quali è stata posta prescrizione a uno o più trattamenti, e gli unmet need sotto questo profilo appaiono significativi.

Come sopra ricordato, uno dei principali motivi per i quali si verifica questo fenomeno è una insufficiente compliance dei pazienti alle terapie, che vengono assunte magari in maniera sottodosata, irregolare o per limitati periodi di tempo. Una maggiore attenzione verso la dimensione di questo problema, le sue motivazioni, e le modalità con le quali può essere affrontato (dal counseling all’utilizzo di associazioni farmacologiche precostituite che limitano il numero di formulazioni farmacologiche che il paziente è chiamato ad assumere), è probabilmente necessaria, e questi argomenti saranno oggetto del programma formativo qui proposto.

Comunicazioni

02/11/2021 Info iscrizione

L'iscrizione al corso è riservata ai soci FADOI Piemonte e Liguria.

Con il contributo non condizionante di

Segreteria nazionale FADOI
Provider ECM n. 428
Via Felice Grossi Gondi, 49 - 00162 Roma
tel +39 06.85355188
email: segreteria@fadoi.org
www.fadoi.org

FAD.centrostudifadoi.org è la piattaforma ECM di FADOI, Società Scientifica di Medicina Interna

Engineered by