Info corso

crediti ECM
5,8
Periodo
on-line fino al 31/12/2020
Codice ECM
428-302213
Destinatari

Medico Chirurgo; Infermiere

Non sono possibili nuove registrazioni, mentre i corsisti già registrati possono ancora accedere ai contenuti didattici.

Programma del corso

      • 1 La terapia con anticorpi monoclonali: basi fisiologiche e razionale d’uso
      • 2 La terapia con anticorpi monoclonali nello scompenso cardiaco
      • 3 La terapia con anticorpi monoclonali nelle malattie respiratorie
      • 4 I sistemi elettronici e l’erogazione delle prestazioni sanitarie: risorsa praticabile
      • LIVE - venerdì 20 novembre 2020 | Ore 10:00 - 13:30
        5 Prima diretta

        10:00Introduzione e saluti
        Massimo Alessandri
        Carmela Sole

        10:15Presentazione dei corsi FAD
        Grazia Panigada
        - Controversie in ambito di trombosi-anticoagulazione
        - Diabete ed insulinoterapia in Medicina Interna: una storia in continua evoluzione
        - Il rischio cardio-nefrovascolare nel paziente diabetico: focus su GLP1-A e SGLT2
        - La BPCO ai tempi del COVID19: Epidemiologia, fattori di rischio e gestione clinico terapeutica
        - Le urgenze ematologiche nei reparti di Medicina Interna
        - Attualità e prospettive della terapia dell’emicrania e nuove strategie terapeutiche
        - Le infezioni difficili da trattare
        - Le lesioni cutanee in Medicina Interna
        - La Medicina Interna e i nuovi orizzonti di cura

         

        Prima sessione | La Medicina Interna nei suoi scenari tradizionali

         

        Moderatore: Riccardo Cecchetti
         

        10:30L’osteoporosi, una patologia internistica: scelte terapeutiche appropriate
        Stefano Gonnelli

        10:50Ferro e potassio: nuove considerazioni terapeutiche nello scompenso cardiaco
        Andrea Montagnani

        11:10Diabete e danno cardio-renale: nuove evidenze dei sGLT2
        Maurizio Manini

        11:30BPCO: nuovi prospettive terapeutiche
        Gianvito Giannì

        11:50Terapia antitrombotica nel paziente con patologia aterosclerotica: recenti evidenze
        Niccolò Marchionni

        12:10Discussione sui temi trattati

        13:30-15:30Pausa

      • LIVE - venerdì 20 novembre 2020 | Ore 15:30 - 18:45
        6 Seconda diretta
        Seconda sessione | COVID-19: l’esperienza dei Medici e degli Infermieri dei reparti di Medicina Interna della Toscana

         

        Moderatore: Giancarlo Landini
         

        15:30Presentazione della sessione e cenni di epidemiologia toscana
        Alberto Fortini

        15:40Survey FADOI nazionale
        Giancarlo Tintori

        15:50Impegno ed esperienze medico-infermieristiche delle medicine interne toscane
        - USL sudest

        S. Lenti, B. Pisani
        - USL nordovest
        Guido Bianchini, Denise Bertolino
        - USL centro
        Filippo Risaliti, Laura Moncalvini
        - Test sierologici ed immunità: stato dell’arte
        Maria Infantino

        16:45Pazienti non Covid in epoca COVID
        Valerio Verdiani

        16:55Terapia Covid
        Alessandro Morettini

        17:05Follow-up COVID
        Nicola Mumoli

        17:15Responsabilità medica in periodo COVID
        Carlo Palermo

        17:30Cosa abbiamo imparato dall’esperienza COVID
        Carlo Nozzoli

        17:45Lettura. L’inibizione di JAK1/2: dalle neoplasie mieloproliferative al COVID-19
        Alessandro Vannucchi

        18:30Considerazioni finali del Presidente FADOI Toscana
        Massimo Alessandri

Presentazione del corso

In quest’anno, nel quale la pandemia Covid-19 ha sconvolto l’Italia ed il resto del mondo, la presentazione della XIX edizione del Congresso FADOI Toscana assume certamente un significato particolare. La maggior parte dei modi di vita e delle attività considerati normali fino ad oggi sono state stravolti, ma la pandemia ha stravolto ancor più profondamente la vita dei sanitari e quindi di voi tutti Soci FADOI ed ANIMO.

In tutto questo la Toscana con la sua organizzazione assistenziale, e quindi voi tutti, ha giocato un ruolo fondamentale senza il quale i risultati ed i numeri sarebbero stati ben diversi. L'eccezionalità del momento ci ha spinto fortemente ad organizzare il nostro Congresso Regionale, sebbene vi fossero molti motivi che scoraggiavano a farlo: le difficoltà logistiche imposte dalle norme in essere nel momento della programmazione dell’evento, la polarizzazione dell’interesse professionale di tutti noi verso l’attualità e non verso i temi più classici dell’aggiornamento scientifico, l’incertezza nella possibilità di stabilire le consuete relazioni di collaborazione di aziende del settore medico-farmaceutico ed infine, ma forse la più importante, la stanchezza e lo scoramento di chi ha dovuto combattere una guerra così difficile. Al contrario, abbiamo sentito una spinta ancora più forte: quella di ritrovarsi finalmente tra Colleghi, la voglia di raccontarci di persona ciò che ognuno di noi ha vissuto durante questo difficile anno, la necessità di condividere le difficoltà, le incertezze, le fatiche che hanno caratterizzato la nostra vita professionale.

Ecco quindi la ferma volontà di organizzare una giornata di congresso residenziale, seppur divisa su tre sedi una per ciascuna area vasta della nostra regione. Abbiamo voluto dedicare uno spazio rilevante di questa giornata alla discussione dell’esperienza vissuta dai Medici e dagli Infermieri dei reparti di Medicina Interna della Toscana nel periodo pandemico, che nella maggior parte dei casi si sono fatti carico in collaborazione con Infettivologi, Urgentisti, Pneumologi, Rianimatori, dell’assistenza dei pazienti affetti dal SARS-CoV2. Non poteva però mancare anche una sorta di “ritorno alla normalità” con aggiornamenti sugli argomenti clinici più consueti e rilevanti della nostra attività, presentati però sotto forma di una serie di corsi monotematici FAD da poter fruire a partire dalla data congressuale per sei mesi. Infine, abbiamo voluto dedicare anche uno spazio della parte residenziale alla presentazione e discussione di alcuni argomenti innovativi. E' nostra convinzione aver fatto cosa gradita a tutti Voi Soci FADOI e ANIMO della Toscana e certamente la vostra partecipazione confermerà la forza ed l'importanza della nostra Società Scientifica nell'ambito sanitario toscano.

Con la sponsorizzazione non condizionante di

Segreteria nazionale FADOI
Provider ECM n. 428
Via Felice Grossi Gondi, 49 - 00162 Roma
tel +39 06.85355188
email: segreteria@fadoi.org
www.fadoi.org

FAD.centrostudifadoi.org è la piattaforma ECM di FADOI, Società Scientifica di Medicina Interna

Engineered by